Vintage relax: 4 cose che scoprivamo 10 anni fa

Vintage relax: 4 cose che scoprivamo 10 anni fa

Fra tutti i lussi che si possono immaginare, c’è un bene che probabilmente è il più prezioso che una persona possa immaginare di possedere: il tempo.

Avere tempo per sé, per le relazioni, per le passioni, per assaporare la vita. Questo il bene che manca più di tutti, in maniera indistinta, alle persone.

Prendiamoci allora qualche minuto di stop ed esercitiamoci, leggendo questo post, a ripercorrere il tempo passato… Andiamo indietro di un decennio rimanendo nel settore del benessere e del relax; quali erano novità e tendenze nel 2009?

 

2009: anno di crisi

Erano periodi bui, moltissime persone erano in serie difficoltà economiche. In queste condizioni le differenze sociali si acuiscono e spesso chi ha meno soldi adotta stili di vita poco sani, affogando il pessimismo in alcool, dolci e fumo. Il contesto in cui si era 10 anni fa, è quindi determinante per capire a fondo le tendenze che, all’epoca emergevano.

 

1) Stile di vita: una risposta individuale a una crisi sociale

In alcune aree del mondo, in particolare negli USA, l’obesità era a livelli preoccupanti. In quegli anni le persone rispondevano all’erosione delle certezze economiche iniziando a concepire l’idea di “programma”, vale a dire un percorso strutturato per il miglioramento fisico, mentale, emotivo. Definire un percorso era rassicurante, aiutava a concentrare lo sguardo verso il futuro e – quando veniva seguito – era un naturale rinforzo per l’autostima. L’idea di programma si declinava attraverso cibo, allenamenti, letture, meditazione, mete da raggiungere. Il benessere fisico come valore per una vita sana, veniva finalmente abbracciato anche da sfere della popolazione meno abbienti, che rispondevano alla crisi progettando un futuro più roseo per i propri figli contribuendo a far crescere il mercato dei cibi naturali e integrali.

 

2) Le Spa si muovevano verso il futuro

Le Spa, un po’ ovunque, stavano trasformandosi da luogo di cure a centri benessere, affiancando alla medicina reumatica e otorinolaringoiatrica, servizi medici di altro profilo, e soprattutto iniziando a offrire trattamenti di bellezza e wellness.

 

3) La rivincita della terza età

Esercizi e tools per il benessere cerebrale, attività, passioni e sport all’aria aperta. In quegli anni la terza età si trasformava da età maledetta a periodo da godere al massimo.

 

4) L’alba dei superfood

I superfood, matrimonio virtuoso fra tecnologia alimentare e natura, erano agli albori, sarebbero esplosi arrivando anche nei supermarket, poco tempo dopo.

E tu che stai leggendo? Come ti rilassavi 10 anni fa?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code