Verga d’Oro: proprietà e benefici della pianta “aurea”

Verga d’Oro: proprietà e benefici della pianta “aurea”

La Verga d’Oro, pianta officinale conosciuta anche come Solidago virgaurea L., viene utilizzata in erboristeria per i principi attivi e le proprietà curative.

Si tratta di una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle Asteracee. Originaria del nord Europa, si può trovare anche in Asia, Nord America, Nord Africa. Cresce in zone montane, in terreni boschivi e predilige climi temperati-freddi. Ha un busto eretto, dal colore scuro, che può raggiungere anche gli 80 cm di altezza. Inconfondibile il giallo dei fiori (“virgaurea” significa “ramoscello d’oro” e questo nome è dovuto proprio al colore dei fiori).

 

Come utilizzare la verga d’oro

Della verga d’oro si usano foglie e cime; per preparazione tisane, infusi e decotti, la pianta va filtrata in acqua bollente per 10-15 minuti. Il risultato sarà sorprendente, con un effetto piacevole e rilassante.

 

Le proprietà della verga d’oro

Amata da secoli e secoli, è sempre stata adoperata in forma di unguento, per curare le ferite grazie all’azione cicatrizzante. I suoi principi attivi hanno proprietà astringenti, antinfiammatorie, decongestionanti, diuretiche e depurative.

Altri benefici della verga d’oro:

  1. prevenzione de i reumatismi
  2. azione diuretica
  3. cura delle affezioni alle vie urinarie
  4. eliminazione di scorie e tossine
  5. azione antiputrefattiva
  6. contenimento dell’enterite.

Ma non finisce qui: la verga d’oro ha infatti proprietà disinfettanti e asettiche, soprattutto per quanto riguarda le cavità orali (in erboristeria è prescritta anche per combattere afte e infiammazioni). Viene utilizzata inoltre (sotto forma di tisana o sciroppo) contro il mal di gola. È utile, infine, anche per eliminare funghi e microrganismi.

 

La verga d’oro per favorire il relax

Perché parlare della verga d’oro in uno spazio dedicato al relax? Il motivo è semplice: il benessere profondo è tanto più raggiungibile quanto più si è in grado di depurare il corpo. Con la sua azione diuretica, antinfiammatoria e depurativa, la verga d’oro può essere un valido aiuto per coadiuvare la salute generale, a partire da reni e fegato.
Come sempre, in particolare se si hanno situazioni di salute che richiedono attenzione, è necessario consultare il proprio medico prima dell’assunzione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code