Toscana in settembre: ritmo e vitalità

Toscana in settembre: ritmo e vitalità

Nel periodo della vendemmia, la Toscana, patria del vino, offre il meglio di sé e… ce n’è davvero per tutti i gusti!

 

Per gli amanti dello sport

Sportivi e atleti di tutto il globo possono concorrere alla suggestiva Maratona del Mugello, la più antica d’Italia, un percorso fra storia e paesaggi mozzafiato che è accessibile anche a un livello intermedio non competitivo di 30 Km (4 Km per le famiglie). Chi ama la corsa e la follia può partecipare alla “5 alle 5”, la corsa di 5 Km che si tiene a Lucca il 5 settembre alle 5 del mattino.

 

Per gli amanti della musica

Chi ama la musica può andare in direzione Firenze dove il 15 settembre si esibirà David Gilmour e il 30 il popolare Mika. Altro polo d’attrazione è Prato dove il 3 e il 4 suoneranno rispettivamente Caparezza e i Negrita.

 

Per gli amanti dell’antiquariato

Il must in questo caso è la Biennale Internazionale dell’Antiquariato, che si terrà a Firenze dal 26 settembre.

 

Per gli amanti della natura

A coloro che amano il verde non può non interessare Verdemura, la tradizionale fiera del giardinaggio che si tiene sulle Mura medievali di Lucca dal 4 al 6 settembre. Quest’anno il tema portante sono le patate, con esemplari da tutto il mondo.

 

Per gli amanti dell’arte

Tutti quelli che possiedono animo sensibile e gusto raffinato possono trovare in Toscana, pane per i propri denti. A Carrara prosegue per tutto il mese la mostra su Canova e i maestri del marmo, gli uffizi ospitano fino al 27 settembre la mostra dedicata al genio del Rinascimento Piero di Cosimo mentre a Livorno c’è l’originale esposizione “Il pane e i pesci: storie di mare, di devozione e di cibo“.

 

Per gli amanti del gusto

Per i gourmand la Toscana di settembre è quella del tartufo bianco, dal 25 al 27 del mese è nei pressi di San Miniato, a La Serra, che si celebra il tubero più famoso del mondo con una sagra monotematica. Nelle fattorie e negli agriturismi biologici è sempre possibile fare un’esperienza da woofer aiutando a vendemmiare in cambio di vitto e alloggio.

Ma la Toscana in settembre è anche mare, dal sud della Maremma al nord della Lunigiana, città d’arte, calore umano, buon cibo, terme, escursioni appenniniche  e… il cuore pulsante del relax: gli stabilimenti Magniflex di Prato che ogni giorno confezionano ben 10.000 materassi; anche questo un luogo da visitare!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*