Toscana in bicicletta

Toscana in bicicletta

Toscana

La Toscana è un concentrato di arte, cultura e storia e custodisce paesi e piccoli borghi, tutti bellissimi. E poi il mare della costa, l’Isola d’Elba e l’Isola del Giglio, le vette delle Alpi Apuane, le colline del Chianti e le ampie distese di verde della Maremma… Insomma, una perfetta sinergia fra bellezza, armonia e stupore.

 

Percorsi e itinerari ciclistici in Toscana

All’alba del superamento della pandemia, la Toscana offre itinerari e percorsi per tutti i gusti e livelli di difficoltà. È possibile, ad esempio, scoprire l’Isola d’Elba in bicicletta. La regione permette scampagnate in famiglia fino ai percorsi per bikers estremi, oppure percorsi a tema, come il Giro dei 4 Vini D.O.G.C. che attraversa i vigneti della Vernaccia, del Chianti, del Nobile e del Brunello

 

L’Eroica

Per i più coraggiosi, invece, c’è il percorso de L’Eroica! L’Eroica è una manifestazione ciclistica che si svolge in provincia di Siena e rievoca il ciclismo di un tempo. Gli appassionati e i fedelissimi si ritrovano ogni anno ai primi di ottobre e inforcano le biciclette, prevalentemente su strade bianche (mulattiere e sterrato). Il regolamento della competizione prevede che vi si prenda parte esclusivamente in sella a una bici d’epoca.
L’Eroica è anche un fantastico percorso permanente perfettamente segnalato e percorribile tutto l’anno.
I percorsi a disposizione sono due: il lungo di 205 chilometri ed il medio, da 135, entrambi con partenza ed arrivo a Gaiole in Chianti, un piccolo comune nelle colline del Chianti, divenuto famoso grazie proprio alla manifestazione cicloturistica.

 

In bicicletta con i bambini

Per una bella escursione in bicicletta assieme ai bambini, in Toscana si possono trovare differenti percorsi, tra cui la pista ciclabile nel Parco Naturale della Maremma.
Questa bellissima pista ciclabile si snoda in una sorta di corridoio nel cuore del Parco Regionale della Maremma, ai piedi dei Monti dell’Uccellina.
Dalla cittadina al mare si pedala per 8,5 chilometri da percorrere nuovamente al ritorno, di solito con la brezza di mare che accompagna la scampagnata pedalando nel rilassante paesaggio maremmano attraverso pini marittimi, distese di grano e persino pascoli immensi habitat di cavalli, volpi e i famosi buoni maremmani.

 
E poi la Toscana è la terra di Magniflex!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code