Scoprire la sensualità

Scoprire la sensualità

Che cosa sono i sensi? Sono il mezzo attraverso cui si fa l’esperienza del mondo.

Sono così importanti da entrare nel nostro linguaggio (che prevede espressioni come “Sento odore di truffa”, “Il gusto della vita”, “Questa storia mi ha toccato”…) per rendere più comprensibile ogni comunicazione. E se i sensi sono l’ABC, il significato di base, il termine di paragone universale, significa che sono realmente uno degli elementi più importanti della vita.

 

Cos’è la sensualità?

Per sensualità si intende sia la sensibilità, sia la “tendenza al godimento dei sensi”. Fare attenzione ai sensi è difficile, sopraffatti dalla frenesia del vivere. Ma a tutto c’è un rimedio.

 

Come riscoprire la sensualità?

Uno dei luoghi privilegiati per riassaporare la bellezza dei sensi è il letto. Pensiamo a due momenti come il prendere sonno e il risveglio.

Pensiamo a come (troppo spesso) sono: l’uno, il prender sonno è simile al collasso, dopo un’overdose di tv e spesso di cibo, si crolla e ci si addormenta in un attimo; l’altro, il risveglio, è quasi sempre traumatico, a partire dalla sveglia che irrompe nel dormire e porta con sé tutta la fretta del giorno che sta per iniziare.

Pensiamo adesso a tutta la sensualità che l’addormentarsi e il risvegliarsi potrebbero regalare alla nostra vita…

Far calmare il corpo e la mente, togliersi i vestiti, massaggiarsi, indossare gli abiti della notte e percepirne la consistenza, il fresco. Essere accolti dal sostegno del materasso, dalla trama delle lenzuola, ascoltare il contatto della testa con il cuscino, abbassare le luci, entrare nel silenzio, spegnere. Abbandonarsi, sentire l’odore e il calore del partner, dormire, sognare.

Oppure, al mattino, sentire le differenze di temperatura fra il sopra e il sotto le coperte, scoprire le zone più calde e fredde del materasso, lasciarsi solleticare dai suoni della campagna o dal brusio del traffico, aprire poco a poco gli occhi, far entrare aria fresca nei polmoni e percepirne tutto il percorso all’interno del corpo, assistere partecipe al riattivarsi dei muscoli.

È tutta un’altra storia, non è vero?

Ecco, per riprendere in mano la propria vita, può essere necessario partire proprio da questo ABC, dai mattoncini che fondano l’esperienza del mondo per tutte le persone: i sensi. Riscoprire tatto, udito, vista, olfatto e gusto per vivere più pienamente e per godersi al massimo la vita.

Godere dei sensi, a partire dal prender sonno e dal risveglio, è regalarsi l’opportunità di una sensualità ricca di stimoli e felicità.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code