La medicina del sonno: dormendo bene si vive meglio!

La medicina del sonno: dormendo bene si vive meglio!

Quando la notte è rilassante, tutta la giornata assume l’aspetto di un sorriso. Con un sorriso, si sa, è possibile affrontare al meglio anche le avversità. Proprio per questo esiste la medicina del sonno, per consentire a tutti di sorridere, fin dal mattino.

Quando il sonno non ristora, al mattino si è irritabili e scontrosi; se questo è noto, i pericoli della mancanza di sonno sono altri e ben più gravi. A lungo andare i disturbi del sonno possono causare problemi invalidanti e malattie gravi.

 

Quando ricorrere alla medicina del sonno?

È bene rivolgersi a un medico del sonno quando si dorme in maniera non ottimale per diverso tempo, vale a dire quando il sonno è disturbato per un tempo superiore alla crisi momentanea (magari legata a un periodo difficile sul lavoro) e quando le regole di igiene del sonno non producono risultati.

 

Chi sono i medici del sonno?

Uno specialista dei disturbi del sonno è un medico che ha studiato in maniera particolare gli aspetti psicofisiologici del dormire. In realtà i principi della medicina del sonno sono ormai patrimonio di neurologi, endocrinologi, pneumologi, otorinolaringoiatri e pediatri, proprio perché il sonno è considerato fondamentale per la salute.

 

Uomini e donne hanno gli stessi problemi di sonno?

Se le affezioni e le malattie sono le stesse, gli studi ad alta quota dell’Istituto Auxologico Italiano hanno dimostrato che maschi e femmine hanno una dinamica respiratoria differente, diversità che determina le condizioni e le modalità dei disturbi. Una ricerca ha dimostrato che “I più alti livelli di disturbi del sonno sono riscontrati tra le donne che si occupano di familiari anziani e deboli”.

 

Qual è l’identikit della persona che dorme male?

Esser poveri, o comunque far parte di una classe sociale svantaggiata, aumenta la possibilità di avere disturbi nel sonno. Altri fattori che si legano alla difficoltà di riposo sono l’essere ansiosi, l’avere uno stile alimentare poco sano, l’eccesso di caffeina, l’incapacità di respirare a pieni polmoni, la sedentarietà.

 

Qualche consiglio per dormire meglio?

La medicina del sonno consiglia di mantenere la ritmicità dei periodi di sonno, più il ritmo è regolare, più la salute è solida: secondo un recente studio sonno sregolato e assenza di sonno favoriscono le infiammazioni.

 

Photo by JennyJ

4 Comments On This Topic

  1. […] La medicina del sonno: dormendo bene si vive meglio! 12/11/2014 […]


  2. […] meglio, dalla preparazione degli ambienti per il sonno alle tisane per favorire il riposo,  dalla medicina del sonno alle tecniche di rilassamento fino alla guida per la scelta del cuscino. La ricerca scientifica […]


  3. […] nel settore della medicina del sonno: scendono in campo gli odontoiatri. No, non si tratta dell’ennesima goliardata che circola in […]


  4. […] Slow Sleep – il blog del sonno: Dormi male? Vai dal dentista! su La medicina del sonno: dormendo bene si vive meglio! […]


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code