L’importanza di ridurre l’impronta ecologica dei sistemi di produzione

L’importanza di ridurre l’impronta ecologica dei sistemi di produzione

Produrre cercando di migliorarsi costantemente per minimizzare l’impatto ambientale che ne deriva è diventato fondamentale negli ultimi anni. Il pianeta Terra sta dando segnali molto chiari in questo senso, continuare a tapparsi gli occhi di fronte alle conseguenze drammatiche che stiamo vivendo a causa di metodi di produzione poco attenti all’ambiente rischia di condurci verso un baratro senza ritorno.

I dati che si possono citare a proposito sono molti, i più significativi sono sicuramente quelli evidenziati dal Dipartimento dell’Onu che si occupa di affari economici e sociali e sviluppo sostenibile: l’incremento fortissimo del peso dell’impronta ecologica dei materiali, salito del 70% negli ultimi anni.

Per citare uno solo tra i tanti esempi, un caso concreto di produzione che si “dimentica” della propria impronta ecologica è quello della forte proliferazione dei rifiuti elettronici. Nel 2019 ogni abitante del pianeta ne ha prodotti in media oltre 7 kg, limitando il riciclo ad appena 1.7 kg.

Proprio alla transizione verso sistemi di produzione con impatto ridotto si riferiscono le Nazioni Unite con l’ambizioso progetto SDG che si pone l’obiettivo di ottenere un futuro migliore e più sostenibile per tutti attraverso il raggiungimento di 17 goals di natura diversa entro l’orizzonte del 2030.

Agire concretamente è possibile, adottando soluzioni che rispettino il protocollo internazionale voluto dall’Onu e che promuovano metodi di produzione più attenti e responsabili. Questi sono i presupposti del goal 12 dei SDG’s, ai quali anche Magniflex aderisce con grande convinzione.

L’impegno di Magniflex in questo senso è concreto e dimostrato anche grazie a riconoscimenti ufficiali, come la certificazione SteP (Sustainable Textile Production). Si tratta di un sistema di valutazione che garantisce l’esistenza di elevati standard e l’applicazione delle Best Practice di settore in diversi ambiti, da quello della gestione delle proprie performance aziendali a quello della responsabilità sociale, fino alle garanzie di qualità della produzione e alla tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori.

Magniflex ha raggiunto il punteggio massimo nella valutazione della certificazione SteP, un traguardo molto importante che testimonia il costante impegno dell’azienda in ambiti quali la  gestione dei prodotti chimici, performance ambientali, gestione ambiente, responsabilità sociale e qualità e sicurezza sul lavoro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code