Il metodo “4-7-8” per addormentarsi in pochi secondi

Il metodo “4-7-8” per addormentarsi in pochi secondi

A chi non piacerebbe prendere sonno in un minuto? Per molti si tratta di un miraggio, per altri invece è diventato possibile. Ma come? Non stiamo parlando di una formula magica ma di un vero e proprio metodo “scientifico” basato sul respiro e la sua modulazione.

Il metodo “4-7-8” funge da vero e proprio calmante naturale per il sistema nervoso, capace di far scivolare nel sonno in appena 60 secondi. Messo a punto da Andrew Weil, medico di origine americana laureato alla Harvard University, non prevede l’assunzione di alcun tipo di medicinale ma si basa su una gestione del respiro volta a eliminare la tensione accumulata durante la giornata.

Ma in cosa consiste con precisione? In un video su Youtube, mister Weil spiega il procedimento: si prende un grosso respiro iniziale e si butta fuori tutta l’aria presente nei polmoni. Poi, a bocca chiusa, si inizia a inalare con il naso e contare mentalmente sino a quattro. In seguito si trattiene il respiro contando fino a sette e poi si butta fuori l’area, attraverso la bocca, per otto secondi. Secondo quanto spiegato dal dottore, questa procedura andrebbe ripetuta per tre volte.

La tecnica, basata sul pranayama – letteralmente “controllo ritmico del respiro” – ha un effetto rilassante sul sistema nervoso parasimpatico e aiuta a sentirsi più rilassati. Secondo il dottor Weil, il metodo “4-7-8” è in grado anche di allontanare ansia e pensieri negativi.

“Mi sono sentito più rilassato sin dalle prime volte” – afferma il Dottor Weil nel corso della mini intervista su Youtube – “Per anni ho assunto medicinali per combattere l’ansia, ma nessuno mi ha aiutato come questo metodo”.

Prima di arrivare ad avere un risultato soddisfacente si consiglia di eseguire la tecnica almeno due volte al giorno, per un paio di mesi circa. Passato questo primo periodo di tempo, dovrebbe succedere il miracolo! 😊

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code