Curarsi dormendo: la narcoterapia

Curarsi dormendo: la narcoterapia

Dormire per guarire…

 

Cosa succede al corpo durante il sonno

Dormendo ci si sente meglio e si allevia il dolore, il semplice riposo notturno infatti, rigenera l’organismo. Anche gli antichi se ne erano accorti, attribuendo al sonno poteri magici e curativi. Credenze popolari e superstizione hanno oggi lasciato spazio alla scienza che ha dimostrato i benefici del dormire.

 

La narcoterapia

La cura del sonno o narcoterapia, è una tecnica utilizzata in psicoterapia. La cura consiste nell’indurre il sonno (di norma attraverso la somministrazione di farmaci ma in alcuni casi con ipnosi o mediante l’impiego di onde soniche) per diverse ore al giorno e per molti giorni di seguito. Grazie a questo trattamento i pazienti con gravi problemi di agitazione, nevrosi, isteria e altri disturbi, possono trovare giovamento.

 

Gli studi sulla cura del sonno

Alcune ricerche mediche sembrano confermare gli effetti positivi della narcoterapia come trattamento coadiuvante. Già dagli anni Venti, in ogni caso, sono in atto sperimentazioni per testare la validità della terapia del sonno. Ivan Pavlov la utilizzò addirittura per tentare di risolvere problemi di ipertensione arteriosa e malattie ulcerose ma i campi di applicazione più comuni sono relativi alle nevrosi e alle psicosi. In Italia uno dei primi studi risale al 1955.

 

Dormire per curarsi

Oggi la cura del sonno, se associata a sedute di psicoterapia, pare possa dare ottimi risultati: il sonno profondo mantenuto a lungo, può essere importante per alleviare situazioni di stress, per sentire meno il dolore fisico e, addirittura, per poter consentire ai muscoli lesionati di ripararsi in maniera più veloce. Grazie alla permanenza nella fase NREM (periodo del sonno in cui si dorme profondamente, caratterizzato da onde cerebrali ampie) l’organismo produce grandi quantità di GH, il cosiddetto “ormone della crescita” che contribuisce alla riparazione delle fibre muscolari.

 

Narcoterapia d’urgenza

La narcoterapia può essere ritenuta un intervento d’urgenza per sofferenze acute ma non può essere considerata una cura, come detto è un trattamento coadiuvante.

 

Un buon sonno può aiutarci a rimanere in salute, dimagrire e ritrovare l’equilibrio psicofisico ma… per un buon riposo ci vuole il materasso giusto 😉

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*