Benessere: le tendenze 2015

Benessere: le tendenze 2015

Secondo una ricerca dell’American College of Sports Medicine le tendenze per il benessere 2015 vedono in testa il Body Weight Training, una ginnastica che sfrutta il peso del corpo e non ha bisogno di palestre e attrezzi. Il BWT è apparso nelle tendenze mondiali solo di recente ma ha conquistato la voglia di wellness a ogni latitudine.

Al secondo posto l’High-intensity interval training, ovvero l’allenamento che alterna lavoro ad alta e a bassa intensità. È un tipo di esercizio molto sfruttato dagli atleti e dalle persone già ben allenate, anche perché raggiunge alte intensità di sforzo e di ritmo.

Terza posizione per la scelta del coach: nel 2015 la tendenza e selezionare allenatori qualificati in grado di garantire competenza e risultati.

Fra i primi dieci anche la ginnastica per la terza età (8° posto), lo yoga (7°), la ginnastica per perdere peso (6°).

Benessere non è però solo sport, ecco la altre amenità per sconfiggere lo stress e ritrovare l’armonia che nel corso dell’anno faranno parlare di sé:

  • nude yoga: lo yoga fatto in totale nudità
  • hula fit: la ginnastica fatta con l’hula-hop
  • forest therapy: il passeggiare fra boschi in religioso silenzio
  • cannabis spa: trattamenti rilassanti a base di semi di canapa
  • digiuno: alcuni giorni senza ingerire cibi solidi per depurarsi e superare i disagi conici
  • cannelli di zolfo: massaggi con “candelotti” di zolfo per eliminare i dolori cervicali

E per quanto riguarda il dormire? Nel 2015 continuerà il trend positivo per le App che monitorano il sonno, si assisterà a un’esplosione di colori tenui e contrasti sfumati per le camere da letto e sarà sempre più presente la necessità di dormire circondati da elementi biocompatibili, a partire dalla naturalità dei materiali usati per lenzuola, cuscini e materassi.

2 Comments On This Topic

  1. […] alle tendenze previste per l’anno appena trascorso, la classifica appare letteralmente rivoluzionata. Punto fermo è la necessità, la sera, di essere […]


  2. […] alle tendenze previste per l’anno appena trascorso, la classifica appare letteralmente rivoluzionata. Punto fermo è la necessità, la sera, di essere […]


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*