5 tecniche di rilassamento a prova di stress

5 tecniche di rilassamento a prova di stress

Lo stress è una delle piaghe del nostro tempo, imparare a gestire mente e corpo per combatterlo o arginarlo è quasi una questione di sopravvivenza. E allora… ripassiamo alcune fra le più efficaci tecniche anti-stress.

1 Camminare nei boschi (Forest Bathing)
Andar per boschi è una potentissima tecnica di rilassamento, sottovalutata dai più ma assolutamente efficace. Smartphone spento, scarpe comode e via nel verde!
Dopo qualche minuto la mente smette di funzionare in modalità stress, la pressione cala, i polmoni respirano, le tensioni si allentano, il movimento fisico dissipa le tossine, il concerto tridimensionale creato dal canto di insetti e uccellini e dal frusciare delle foglie stimola l’apparato uditivo che “passa” al cervello stimoli di profondo relax. Ultima cosa, ma non meno importante, il fatto che l’olfatto torna ad assaporare aromi reali, ricchi di vita.

2 Respirazione addominale
In situazioni di tensione la respirazione non è mai completa, è difficile “lasciarsi andare” e per questo il respiro viene simbolicamente “trattenuto”. Mettere una mano sul petto, che dovrà rimanere sempre bloccato, riempire con lentezza il ventre d’aria ed espirare con altrettanta calma contribuisce ad abbassare il ritmo cardiaco e la pressione del sangue. Anche 2 minuti di questa tecnica possono portar grandi benefici.

3 Il metodo Jacobson
Si tratta di un metodo che aiuta a prendere consapevolezza delle tensioni muscolari e favorisce, senza induzioni psicologiche, la calma. Attraverso una serie di contrazioni e decontrazioni progressive di tutte le varie parti del corpo, il metodo Jacobson induce un profondo relax fisico che in maniera naturale si propaga al cervello.

4 Humming
Humming significa cantare a bocca chiusa, la parola deriva dal suono “Hum”, tipico di chi vocalizza senza articolare alcuna pronuncia. Fare humming per alcuni minuti, anche compiendo attività come guidare o lavorare al computer, porta la mente a dissipare i pensieri superflui. Le vibrazioni interne che si propagano attraverso le ossa del cranio, massaggiano il cervello favorendone i processi di pulizia.

5 L’abbraccio
Abbracciarsi dona piacere ma porta anche grandi benefici per la salute: cresce il livello di ossitocina (il celebre ormone della felicità), diminuisce la pressione arteriosa, cala la frequenza cardiaca, il livello del cortisolo (l’ormone dello stress) si abbassa. Non solo: abbracciarsi migliora la comunicazione e rinsalda i rapporti di amicizia. Anche abbracciare sé stessi, carezzandosi un po’ le spalle, può aiutare a gestire lo stress.

E poi… dormire in Magniflex elimina definitivamente lo stress 😉

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*