5 consigli per sudare meno di notte

5 consigli per sudare meno di notte

Sudorazione notturna: le cause

Perché si suda di notte? Le cause sono sostanzialmente 3.

Il primo motivo per cui si può sudare durante il sonno è la presenza di un materasso, lenzuola, cuscino o coperte non traspiranti. In questo caso l’umidità che si accumula nel normale processo fisiologico del dormire rimane “intrappolata” e si “appiccica” al corpo.

Si può sudare anche per la pressione e l’umidità dell’aria. Questa condizione, infatti, ostacola l’evaporazione del sudore, facendo sì che la pelle cominci a gocciolare.

La terza ragione per cui si può sudare eccessivamente nella notte è l’iperidrosi. Si tratta di una patologia. Se si continua a sudare anche cambiando la biancheria da letto in favore di tessuti traspiranti e il sudore persiste in maniera regolare anche nelle notti di secchezza atmosferica, allora potrebbe essere il caso di consultare il medico o contattare uno specialista della Società Internazionale per l’Iperidrosi.

 

Cosa fare se di suda troppo di notte

  1. come detto, il primo passo è rivolgersi al letto scegliendo materassi, cuscini, coprimaterasso e biancheria da letto (pigiama compreso), in tessuti traspiranti. I tessuti traspiranti sono sia naturali, come lino e cotone, sia tecnici, come l’Outlast® o i materiali con lavorazione Airyform
  2. bere alcol prima di dormire significa quasi sicuramente fare una gran sudata. In questo caso prima di coricarsi è consigliabile fare una bella passeggiata
  3. lo stress è una condizione di vita che genera sudore, cortisolo e adrenalina salgono e le ghiandole sudoripare vengono stimolate. Una doccia, un po’ di yoga, qualche pensiero positivo, possono aiutare ad abbassare il “ritmo” della tensione, con conseguente diminuzione della sudorazione
  4. la temperatura e l’aerazione della camera sono fondamentali per sudare meno di notte. Una stanza aerata, con una temperatura di qualche grado inferiore al resto della casa, aiuta la termoregolazione corporea
  5. ci sono anche i rimedi naturali, per esempio la salvia, che in tisane o gocce favorisce la traspirazione, a danno della sudorazione.

 

Beh, detto ciò non possiamo che augurarvi… fresche notti!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*